Comunicato - NUOVI ORARI HELP DESK TELEFONICO AVVISO SPAL (01/02/2013)

Si comunica che il servizio di help desk telefonico della direzione regionale, a partire dal giorno 1 febbraio 2013, sara' attivo esclusivamente il martedi' e giovedi' dalle ore 09.30 alle ore 12.30. Si ricorda che, come forma prioritaria di comunicazione e di risoluzione delle problematiche, l'Amministrazione ha individuato i seguenti account dedicati:

 

  • anticrisi@regione.lazio.it: indirizzo generale per segnalazione problematiche varie, richieste rettifiche dati, comunicazioni, ecc.;
  • variazionispal@regione.lazio.it: indirizzo per l'invio obbligatorio della richiesta di variazione di date di calendario e della comunicazione attivazione stage;
  • controllispal@regione.lazio.it: indirizzo per l'invio degli strumenti operativi (fogli excel) relativi alle domande di rimborso;
  • commissionispal@regione.lazio.it: indirizzo per la richiesta di nomina di commissioni d'esame.

 

Pertanto, al fine di garantire un piu' efficace e tempestivo intervento in ordine alle problematiche segnalate, si invita a comunicare con l'Amministrazione in via prioritaria attraverso le caselle e-mail dedicate.



Comunicato - COMUNICATO - Materiale didattico

Si rammenta a tutti gli enti attuatori che il materiale didattico, necessario per lo svolgimento dei corsi ivi incluso il materiale di consumo per le attivita' pratiche di laboratorio, deve essere fornito agli allievi gratuitamente in quanto trattasi di costi ricompresi nel voucher formativo erogato dalla Regione Lazio. Analogo obbligo sussiste, inoltre, riguardo alla fornitura gratuita di eventuali abiti da lavoro e/o indumenti protettivi specificatamente richiesti nell'ambito di specifiche attivita' formative.

                                                                                                                                             Il Direttore Regionale



Benvenuto in SPAL il sistema politiche attive lavoro della Regione Lazio.

SPAL raccoglie l'offerta formativa e di orientamento che il lavoratori sospesi in cassa integrazione in deroga o iscritti nelle liste di mobilita' in deroga dovranno frequentare per il riconoscimento dell’indennita' sostitutiva della retribuzione, secondo quanto previsto dalla Legge n. 2 del 2009.

I corsi disponibili potranno essere frequentati presso soggetti accreditati per la formazione professionale e presso i centri per l’impiego e le agenzie formative provinciali.